Sabato no per le squadre salernitane di pallanuoto maschile

Il ritorno in vasca nel 2014 non porta bene alla Rari Nantes Salerno. La formazione giallorossa ha, infatti, iniziato il nuovo anno con una sconfitta, seppur contro una delle capoliste del girone Sud della serie A2 maschile di pallanuoto, cioé la Vis Nova Roma.
Il sette allenato da Mario Grieco è stato battuto nella piscina del Foro Italico per 12 ad 8 con parziali di 1-2, 5-1, 3-2 e 3-3.
Nonostante tutto, comunque, la squadra salernitana ha giocato bene, soprattuto nella prima frazione e nelle ultime due, nelle quali ha messo in difficoltà i capitolini dando anche l’impressione di poter aspirare sen non altro al pari.
A pesare, però, almeno secondo il club giallorosso, anche l’arbitraggio che avrebbe condizionato in parte la Rari che, però, non è riuscita nel secondo tempo ad imporre il proprio gioco.
Sabato prossimo un’altra trasferta per il club del presidente Gallozzi che farà visita alla president Bologna.
Intanto c’è fiducia per l’esito del ricorso contro la sconfitta a tavolino ed un punto di penalizzazione decisi dalla federazione per l’impossiiblità della Rari di raggiungere Cagliari nella seconda giornata di campionato.
Ieri pomeriggio, invece, ha fatto il suo esordio in serie B l’altra formazione del capoluogo, la Rari Nantes Arechi, perdendo in casa contro il Waterpolo Bari. (120114)

settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com