Torna scorrevole la circolazione dopo una giornata di traffico intenso. Domani domenica da bollino rosso

Torna scorrevole la circolazione su strade e autostrade di interesse nazionale. Gli elevati volumi di traffico registrati nella prima parte della giornata di oggi sono sensibilmente diminuiti a partire dalle ore 18,00. Anche per domani è previsto il bollino rosso, in particolare per gli spostamenti verso nord, dai valichi alpini e in direzione delle aree metropolitane.
Al momento persiste traffico intenso in Veneto lungo la strada statale 14 “della Venezia Giulia” all’altezza di Fossalta di Portogruaro (Venezia). In Toscana il traffico è rallentato lungo la strada statale 1 “Aurelia” in corrispondenza di Orbetello (Grosseto). Nel Lazio rimane provvisoriamente chiusa la strada statale 675 “Umbro-laziale” a causa di un incendio verificatosi in corrispondenza del km 39,800, con uscita obbligatoria a Bassano in Taverina (Viterbo) e deviazione lungo la ex strada statale 151. In Calabria il traffico è intenso a ridosso delle località turistiche della regione, in particolare nel tratto reggino della strada statale 106 Jonica e sulla strada di grande comunicazione 682 “Jonio-Tirreno” dal tra gli svincoli per Laureana di Borrello e Gioiosa Jonica (Reggio Calabria), in entrambe le direzioni. Traffico intenso, infine, anche sulla strada statale 534 “di Cammarata e degli Stombi” all’altezza della sibaritide.
Pomeriggio di circolazione intensa in direzione nord sull’autostrada A3 Salerno Reggio Calabria dove è confermato il bollino rosso previsto per la prima fase di controesodo. I grandi volumi di traffico provenienti da Sibari e dalla costa jonica hanno fatto registrare rallentamenti tra Frascineto e Morano in direzione Salerno, ma non sono stati segnalati particolari disagi. Circolazione intensa anche all’altezza di Falerna per i primi rientri dalle località turistiche del catanzarese e della provincia di Vibo Valentia. Un aumento dei flussi veicolari sulla nuova autostrada Salerno-Reggio Calabria è previsto anche nella giornata di domani per i vacanzieri provenienti dalla Sicilia, dalla costa tirrenica della Calabria e della Lucania con in ingresso in A3 a Lagonegro e quelli provenienti dal Cilento in direzione dell’autostrada agli svincoli di Eboli o Battipaglia.
Per un viaggio sicuro, si raccomanda di rispettare il limite massimo di velocità consentita e la distanza di sicurezza, di allacciarsi sempre le cinture anche nei sedili posteriori, e di sistemare i bambini negli appositi seggiolini.
L’Anas ricorda che sono in funzione i nuovi rilevatori della velocità media e istantanea sulle strade statali “Vergilius”, gestiti della Polizia stradale nel Lazio sulla strada statale 1 “Aurelia”, in Campania sulla strada statale 7quater “Domitiana” e in Emilia Romagna sulla strada statale 309 “Romea”. Il limite di velocità consentito in questi tratti è di 90 km/h. Ulteriori informazioni su http://vergilius.stradeanas.it.
L’evoluzione della situazione in tempo reale dell’esodo su tutta la rete viaria nazionale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico e, grazie all’applicazione ‘VAI’, su tutti gli smartphone e i tablet (http://www.stradeanas.it/vaiapp). Il servizio di infoviabilità di Anas è presente gratuitamente in “Apple store” e in “Android market – Google Play”. Gli utenti, inoltre, hanno a disposizione la web tv di Anas www.stradeanas.tv, possono seguire @stradeanas su Twitter e chiamare il numero 841.148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas e il Numero Verde Anas 800.290.092 dedicato all’A3 Salerno-Reggio Calabria, per le informazioni sul traffico e per le richieste di assistenza e soccorso meccanico. (180812)

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com