Rissa fra familiari a Sarno (Sa). Coinvolti due fratelli ed il padre

E’ finita a colpi di spranghe e martellate un lite familiare scoppiata ieri mattina in piazza Carresi a Sarno, a pochi passi dal centro cittadino con un bilancio di tre feriti ed un arresto. Coinvolti due fratelli, di 37 e 30 anni e il padre 61enne di questi. Neanche l’intervento di alcuni cittadini intervenuti per cercare di sedare gli animi è riuscito a riportare la calma, solo l’intrevento delle forze dell’ordine alla fine, carabinieri, polizia di stato, vigili urbani insieme a due ambulanza, ha impedito che il bilancio fosse ancora più grave. Quando i soccorritori e le forze dell’ordine sono arrivati nell’abitazione hanno trovato i tre uomini feriti che tra urla e minacce ancora cercavano di colpirsi armati con un martello, una spranga, e alcuni oggetti appuntiti. Una volta bloccati e disarmati, i tre sono stati trasportati poi all’ospedale Martiri del Villa Malta di Sarno per le cure del caso. Nessuno dei tre per fortuna ha riportato ferite gravi. Il figlio 30enne, ritenuto colpevole dell’aggressione, è stato arrestato. Processato per direttissima. In casa durante la successiva perquisizione sono state trovate e sequestrate armi e munizioni.

Agosto: 2020
L M M G V S D
« Lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31