Ripresa attività università italiane. Indicate prime linee guida

Si prevede per gli atenei aule a numero chiuso e app per prenotare le lezioni consentendo quindi di mantenere il distanziamneto durante le lezioni. Sembrerebbero queste le linee guida che sono state trasmesse ai rettori dei vari atenei del Paese che prevedono aule a numero chiuso, con capienza ridotta del 50 per cento, didattica mista e mascherine obbligatorie sempre. Per andare a lezione poi, come detto, ci si dovrà prenotare, attraverso un’apposita app. Una volta esauriti i posti, dimezzati per esigenze di distanziamento, chi rimarrà fuori seguirà da casa. Alcuni atenei infine sembrerebbero orientati anche a consentire, soprattutto ai fuori sede, di continuare con la didattica a distanza e conseguenti esami in remoto.

Gennaio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031