Protesta lavoratori pulizie de “La fabbrica” a Salerno

Non firmata la richiesta di cassa integrazione. I lavoratori che si occupano delle pulizie al centro commerciale “La Fabbrica” di Salerno rischiano di perdere le prime nove settimane di ammortizzatori sociali. Per questo motivo, oggi si è tenuto il sit-in pacifico dei lavoratori della cooperativa Copas al centro commerciale “Le Cotoniere” di Salerno. “Lo stato d’animo dei lavoratori è comprensibile”, ha detto Angelo Rispoli della Fiadel Salerno. “La protesta è pacifica e a testimoniarlo ci sono gli agenti della Digos. Gli operai chiedono solo risposte ormai da anni a imprenditori che hanno messo davanti il profitto e calpestato la dignità umana di queste maestranze. Spero che anche le istituzioni possano farsi carico di questo. Successivamente c’è stato un violento diverbio e due persone sono finite in ospedale».

Ottobre: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031