Processo termovalorizzatore di Salerno, presenta ricorso per Peculato per De Luca

La procura di Salerno ha depositato oggi il ricorso in appello chiedendo la condanna del neogovernatore campano Vincenzo De Luca per peculato, in relazione alla nomina di un project manager per la realizzazione del termovalorizzatore di Salerno. L’inchiesta è quella che ha visto la condanna in primo grado di De Luca, nel gennaio scorso, per abuso d’ufficio, sentenza al centro del caso legato all’ applicazione della sospensione prevista dalla legge Severino. La pubblica accusa aveva chiesto già in primo grado la condanna di De Luca per peculato. Ora la procura chiede in appello la riqualificazione della pena, mentre i legali dell’ex sindaco di Salerno hanno depositato una richiesta di assoluzione del loro assistito perché “il fatto non sussiste”. (050615)

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com