Pioggia in arrivo per ferragosto anche in Campania

Si preannuncia un ferragosto bagnato anche in Campania. Le previsioni non fanno pensare a nulla di positivo con l’arrivo di un ciclone dall’Islanda. (130818 Giancarlo Frasca)

Sebbene le previsioni vengano ormai aggiornate quotidianamete con grandi difficoltà per riuscire a fornire invormazioni precise sulle condizioni meteo di queste settimane. il girono di ferragosto potrebbe essere quest’anno caratterizzato dalla pioggia. Secondo le previsioni, infatti, primo il 15 agosto dovrebbe vedere l’arrivo dull’italia di una Burrasca causata da un ciclone islandese che attraverserà l’Italia da Nord a Sud con ripercussioni sulle precipiotazioni e sulle temperature. Per Mercoledì 15, quindi, sono previste possibiliprecipitazioni temporalesche con grandine, alimentate da venti più freschi settentrionali collegati alla bassa pressione, che scenderanno dall’Emilia Romagna verso le regioni centrali per raggiungere anche quelle meridionali.
Sin dal mattino maltempo con grandine e locali trombe d’aria o marine, si abbatteranno sulle province di Ferrara, Ravenna, Bologna, Forlì-Cesena e Rimini, ma l’atmosfera risulterà molto instabile anche sulla Toscana, sull’Umbria, sul Lazio e sulle regioni adriatiche con temporali attesi a Grosseto, Perugia, Roma e l’Aquila.
Nel pomeriggio, mentre in Emilia tornerà il sole, il maltempo insisterà sulla Romagna e si accentuerà sulla provincia di Grosseto, sul Lazio come a Roma, sull’Abruzzo e giù verso il Molise, la Puglia, la Basilicata, la Campania montuosa e la Calabria settentrionale. Sulle isole maggiori sono attesi temporali in Sardegna sulle province di Sassari, Nuoro, Oristano e Ogliastra, in Sicilia a Catania. Le temperature subiranno un calo termico consistente al Centro-Sud soprattutto in presenza di precipitazioni, con valori massimi sotto i 28°C, al Nord i venti di Maestrale manterranno la colonnina di mercurio sotto i 30°C anche in presenza di sole.
Dopo il passaggio del ciclone di Ferragosto, i residui del maltempo dovrebbero farsu faranno sentire soprattutto sulle regioni meridionali e parte di quelle centrali per molti giorni, maggiormente interessate dall’aria fresca in quota proveniente dalla Grecia e da Nordest.
Sulle regioni settentrionali avanzerà l’alta pressione delle Azzorre, così poco presente in questa stagione; un’espansione che da domenica 19 investirà anche il Centro-Sud, riportando il bel tempo su tutta Italia, con un clima caldo, ma non afoso e qualche temporale di calore sui rilievi. Attorno al 21 Agosto, poi, dovrebbe ritornare il calco intenso seppur non come ad inizio mese.

Gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031