Perché visitare Napoli in questo momento

Napoli è una città di quasi un milione di abitanti, incastonata in un contesto geografico alquanto pittoresco, in quanto situata in posizione pressoché centrale nell’omonimo Golfo con le montagne che salgono rapidamente di quota ed il Vesuvio che fa da confine. 

Molto probabilmente, o comunque è bello crederlo, è stato questo impareggiabile paesaggio ispirare Goethe nel dichiarare la famosa frase “Vedi Napoli e poi muori!” in quanto dopo non si ha bisogno di vedere più niente, ed è questo uno dei motivi per cui vale la pena di vedere Napoli almeno una volta nella vita!

La lunga storia legata a Napoli ci porta alla rivelazione di antiche testimonianze del suo celebre passato; i primi insediamenti risalgono più o meno all’VIII secolo a.C. e da allora Napoli ha iniziato a vivere circostanze più o meno favorevoli intervallando domini gloriosi ad anni bui e cupi.

Ai nostri giorni, quel che rimane di queste vicende passate, è un patrimonio artistico e culturale di notevole importanza. 

Basti considerare che tutto il centro storico di Napoli, non a caso, è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, così come altre opere presenti in città. 

Oltre alle cose più famose da vedere a Napoli, basti pensare che in ogni vicolo ed ogni piazza è possibile ammirare almeno una costruzione che ci riporta indietro nel tempo e nella quale si trovano opere d’arte di pregevole importanza. Basti pensare che ci sono circa 500 chiese in tutto il territorio comunale.

Non c’è un vero e proprio mese più indicato per visitare Napoli, ogni momento dell’anno è perfetto per far riscoprire al turista questi splendidi resti di antichi domini, contornati comunque, dalla civiltà moderna che ne esalta ancora di più la popolarità e da bellezze naturalistiche invidiabili a molti.

Napoli però non è solo una “fotografia” da guardare, bensì un enorme insieme di cultura, storia, tradizioni, letteratura e musica. Quando si parla di Napoli è impossibile non ricordare qualche battuta del famosissimo Totò o le commedie di Eduardo De Filippo.

Anche sotto la punta di vista culinario non ha di certo da lamentarsi: pizza, pasta, dolci, pesce e verdure sono tra i principali cavalli di battaglia di questa incredibile città.

Un altro punto forte di Napoli sono le tradizioni, che rimangono ancora vive nel tempo, e in controtendenza rispetto alle altre città e regioni d’Italia.

I napoletani tengono molto a far rispettare le tradizioni e per questo le tramandano accuratamente da padre a figlio.

Napoli è pertanto una città dalle mille risorse che comunque non può nascondere alcuni problematiche sociali come la camorra, i rifiuti, il traffico, il degrado urbano e la stasi delle opere pubbliche. 

Negli ultimi anni si è cercato di fare molto per risollevare le sorti dei cittadini e si auspica che nel futuro la città possa tornare a sorridere come fanno i turisti durante i loro soggiorni.

 

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031