Pallanuoto, esordio con sconfitta per la Rari Nantes Salerno

Nulla da fare per la Rari Nantes Salerno che nella gara inaugurale della stagione di A2 di pallanuto ha perso 14 a 10 con il Civitavecchia. Gara combattuta con i salernitani che nel terzo quarto hanno dato l’impressione di poter centrare l’impresa. Nell’ultima frazione, però, a salire in cattedra è stato Calcaterra. (190312 Giancarlo Frasca)

Esordio con sconfitta per la Rari Nantes Salerno. Nella prima giornata del campionato di serie A2 di pallanuoto maschile, i giallorossi sono stati superati in casa, in una piscina Vitale stracolma, per 14 a 10 dalla corazzaata Civitavecchia, formazione allestita per il salto di categoria. Risultato a parte, però, i giallorossi hanno ben figurato, in particolare nella seconda parte del primo tempo e, soprattutto, nel terzo quando hanno anche agguantato il momentaneo 10 pari, riaprendo l’incontro. Dopo aver ceduto il primo quarto quasi senza colpo ferire, infatti, la Rari Nantes tra la fine del secondo ed il terzo quarto ha messo in difficoltà i laziali dando, per qualche istante, anche la sensazione di poter centrare l’impresa. Nel quarto finale, però, è venuta fuori la maggiore esperienza degli ospiti e la forza di Calcaterra che, praticamente da solo, ha consegnato la vittoria alla prorpia squadra. (190113 Giancarlo Frasca)

Gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031