Paganese, nuova sconfitta interna. Il Pisa espugna il Torre

Terza sconfitta consecutiva per la Paganese, la decima in casa anche se stavolta, per quanto visto in campo, tra gli azzurrostellati ed il Pisa, il risultato più giusto sarebbe stato il classico pareggio a reti inviolate.
Primo tempo senza particolari sussulti ed emozioni. A rendersi pericolosa in avvio i padroni di casa con Velardi che ci ha provato al 1′ da fuori area con Provedel che ha respinto in tuffo.
Poco prima del quarto d’ora si è fatto vedere il Pisa con la Paganese brava a chiudere gli spazi. Ritmi non eccessivamente elevati e poco spettacolo fino all’intervallo.
Nella ripresa squadre alle prese con la pioggia battente e con un campo sempre più pesante. All’8′ azzurrostellati vicini al vantaggio con Lanteri che con un bel tiro dal limite ha fatto gridare al gol, con la palla uscita di poco a lato.
Un minuto dopo il tecnico ospite Cozza ha tentato la carta Forte, inserito al posto di Parfait per rendere più offensiva la propria squadra.
Nemmeno 60″ e la squadra toscana ha provato a scardinare la porta difesa da Volturo. Ad un passo dall’estremo difensore, è stato Arma a colpire alto di testa su cross di Cia, tra i migliori in campo.
Per vedere il gol del Pisa, però, si è dovuto attendere fino al 20 quando Napoli si è conquistato un calcio di rigore, trasformato senza problemi da Arma.
Due minuti più tardi ancora Napoli ha seminato il panico in area con un tiro di poco a lato.
La Paganese ha cercato di reagire, per ritroare il giusto pari ma, nonostante i tentativi, la squadra allenata da Belotti e Fusco è dovuta uscire dal campo con l’ennesima sconfitta casalinga.

PAGANESE (4-4-2) Volturo 6; Monopoli 6, Panariello 6, Toppan 6, Ceccarelli 6,5; Lanteri 6, Palma 5( 40’ st Schiavone s.v.), Velardi 6, Deli 5,5; Novothny5,5 ( 27’ st William sv), De Sena 5,5. A disp: Novelli, Tortora, Fossa, Grillo, Capaldo. All: Belotti.
PISA (4-3-1-2) Proveder 6; Pellegrini 6, Rozzio 6, Goldaniga 6, Sabato 6; Parfait 5,5( 9’st Forte 5,5), Mingazzini 6, Cia 7; Mannini 6,5; Arma 6,5, Napoli 6( 24’st Sampietro 5). A disp: Pugliesi, Caputo, Sampietro, Bollino, Crescenzi, Giovinco. All: Cozza
Arbitro: Aversano di Treviso 5
Rete: 20’ st Arma ( rig)
Note: terreno pesante per la pioggia caduta nella ripresa. Ammoniti: Panariello, Velardi, Arma, Sabato, Volturo, Forte, Toppan. Angoli 3-6. Recuperi: 1t 0’ – 3’ 2t

Dicembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031