Padula, Amendolara: Un codice di applicazione della dieta mediterranea all’Expo di Milano

Migliaia di studenti alla certosa di San Lorenzo a Padula per Emozioni Unesco, tre giorni dedicati alla dieta mediterranea, con l’obiettivo di mettere su carta un vero e proprio codice di applicazione da presentare, poi, in occasione dell’Expo di Milano. (280215)

Cultura, arte antica e contemporanea, radicamento delle tradizioni enogastronomiche, ma anche ricerca scientifica e analisi delle prospettive economiche sono state al centro della mostra ‘Emozioni Unesco’, svoltasi alla Certosa di San Lorenzo a Padula, organizzata dall’amministrazione comunale salernitana e dall’Osservatorio Regionale per la Dieta Mediterranea. Una tre giorni di incontri e dibattiti nel corso dei quali sono stati affrontati diversi temi come “nutrizione, salute e benessere con la dieta mediterranea” e con il contributo del Cnr, il Consiglio Nazionale delle Ricerche. Dopo la vera e propria invasione di studenti nella Certosa di Padula nella prima giornata, Emozioni Unesco ha proposto un incontro sulle prassi della Dieta Mediterranea che l’Osservatorio regionale presieduto da Vito Amendolara ha deciso di stilare insieme a Uni, l’Ente Nazionale di Unificazione ed ai protagonisti in particolare produttivi del settore. L’obiettivo è quello di portare la norma sull’applicazione della Dieta Mediterranea a Milano prima della fine di Expo per presentarla a una vasta platea internazionale.

Dicembre: 2019
L M M G V S D
« Nov    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com