Nuovo no alla cig per il Cstp

Cstp, ancora un no da parte dei sindacati alla proroga della cassa integrazione fino a quando non sarà varata la ricapitalizzazione. A rischio il salvataggio dell’azienda salernitana della mobilità. (290513 Giancarlo Frasca)

Pochi giorni per riuscire a salvare il concordato preventivo ed evitare che tutti i sacrifici fatti sinora, da dipendenti ed anche da pendolari e studenti, che hanno sopportato la riduzione dei servizi, possano andare sprecati. Giorni cruciali per il futuro del Cstp, l’azienda salernitana della mobilità. Il 31 maggio, infatti, l’assemblea dei soci tornerà ad occuparsi della questione ricapitalizzazione che vede ancora diversi enti inottemperanti. La ricostituzione del capitale sociale, infatti, è alla base del salvataggio dell’azienda. I ritardi sin qui accumulati hanno fatto anche venir meno, secondo i sindacati i presupposti della cassa integrazione. Fumata nera anche dal secondo incontro tra organizzazioni deli lavoratori e Cstp, svoltasi ieri, nella quale i sindacati hanno ribadito il loro no fino a quando non ci sarà la ricapitalizzazione

Aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930