Nuovo direttore amministrativo per l’Asl di Salerno

Nella seduta deliberante di questo pomeriggio il direttore generale Antonio Squillante ha nominato, così come temporalmente programmato all’atto del suo insediamento, il nuovo direttore amministrativo aziendale. Si tratta dell’avvocato Annamaria Farano, originaria di Cava de’ Tirreni. Laureata in Giurisprudenza, è avvocato dirigente dell’Asl Salerno dal 23.03.2009 – data di fusione delle tre Asl salernitane – ed ha diretto il Servizio Affari Legali ed Assicurativi dell’Asl SA/1 dal gennaio 1997 al marzo 2009.
Ha conseguito varie specializzazioni nella gestione dei servizi amministrativi e sanitari, fra le quali il Corso di Perfezionamento in Direzione Amministrativa e Management presso l’Università “Bocconi” di Milano, ed il Corso di specializzazione in Direzione dei Servizi Sanitari e Amministrativi presso l’Università di Bologna.
Abilitata all’esercizio della professione forense presso la Corte di Appello di Napoli nel 1979, è iscritta al Foro di Salerno dal 1995, ed è avvocato cassazionista dal 2007. E’, inoltre, abilitata all’insegnamento delle discipline giuridiche ed economiche.
Con la nomina dell’avvocato Farano si completa l’assetto dirigenziale che avrà il compito di guidare la gestione amministrativa dell’Asl Salerno per i prossimi tre anni.
Il neodirettore amministrativo vanta una lunga esperienza professionale contraddistinta da numerosi incarichi dirigenziali e di responsabilità, per cui la sua nomina sarà utile a potenziare, riorganizzare e dirigere la complessa rete amministrativa aziendale
La stessa, inoltre, è già dirigente dell’Azienda, e pertanto la sua nomina non comporterà un nuovo costo da iscrivere in bilancio.
Provvedimenti Ospedale di Scafati
Nella stessa seduta sono state approvate due delibere che riguardano l’Ospedale di Scafati:  la prima riguarda l’acquisto di arredi per l’Unità Operativa di Fisiopatologia Respiratoria – Polo Pneumologico – per un importo pari a 115.012,00 euro;  la seconda concerne l’acquisto di un Ecobroncoscopio (Epus) per il polo pneumologico, per un importo di 96.800 euro.
“Stiamo continuando ad operare per l’Ospedale di Scafati – ha dichiarato il direttore generale Antonio Squillante in modo da dare dignità a questa importante Struttura che insiste su un vasto territorio dell’Agro. I provvedimenti adottati oggi riguardano attrezzature ed apparecchiature di altissima specializzazione ed hanno lo scopo di consentire il proseguimento nelle attività assistenziali”.

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930