Nocera Inferiore, picchia la moglie, fermato dai Carabinieri

Nel corso della notte, presso il Pronto Soccorso di Nocera Inferiore, i Carabinieri hanno arrestato per violenza privata, minacce e lesioni personali M.M. classe 1952. I militari all’interno del nosocomio dell’Agro si sono interessati del caso di una donna giunta con numerosi escoriazioni lungo il corpo la quale ha confessato agli uomini dell’Arma di aver subito una violenta aggressione avvenuta poco prima all’interno della propria abitazione da parte del marito che, in stato di ebrezza alcolica e non nuovo ad analoghi comportamenti, l’aveva ripetutamente picchiata e sbattuta atterra impedendone anche la possibilità di uscire per chiedere aiuto.
Alla base dell’aggressione la mancanza di denaro da un cassetto. Solo il provvidenziale intervento di un congiunto ha impedito che l’azione criminosa si evolvesse con più gravi conseguenze per la donna. L’arrestato, rintracciato proprio nei pressi della struttura ospedaliera, dove si era portato, forse per continuare l’aggressione nei confronti della moglie, è stato trattenuto nelle camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. (090612)

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031