Morte di Alfredo Polverino, parla la moglie: Chi ha visto qualcosa parli, per giustizia

L’incidente che ha causato la morte di Alfredo Polverino, 44enne salernitano, si è verificato la sera di domenica 2 agosto alle 21 e 35. Il salernitano viaggiava a bordo del suo scooter quando è stato sbalzato in aria da un’auto pirata in località Marina di Eboli, nei pressi dell’ospedale Campolongo. Soccorso da altri automobilisti, Alfredo è stato poi trasportato all’ospedale di Eboli dove ieri purtroppo è deceduto poco dopo le 12. Si cerca di individuare chi era alla guida dell’auto che ha fatto perdere le proprie tracce e contestualmente di appurare le cause della morte del 44enne avvenuta all’ospedale Santa Maria Santissima Addolorata. Anche per questo è stato disposto il sequestro della salma in attesa dell’esame autoptico. Ascoltiamo ora l’appello della moglie di Alfredo polverino affinché chiunque abbia notizie utili per individuare il pirata della strada si faccia avanti. un atto di giustizia lche la famiglia chiede a quanti hanno visto qualcosa quella tragica sera del 2 agosto. (060815 Peppe Leone)

dicembre: 2019
L M M G V S D
« Nov    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com