Mitragliatore Kalashnikov sequestrato a San Severino dalla Polizia di Salerno

Importante operazione di Polizia che ha portato a due arresti, uno per porto abusivo di arma da fuoco del tipo Kalashnikov a Mercato San Severino (SA) ed un altro per rapina. L’arma sequestrata è un fucile mitragliatore di fabbricazione sovietica molto potente e che poteva essere utilizzato per qualunque scopo.
Nel secondo caso, in una operazione separata, gli agenti hanno arrestato il giovane che si era sottratto ad un controllo nei pressi di un supermercato in via Rocco Cocchia, nel quartiere Pastena, nella zona orientale di Salerno nei giorni scorsi. In quella occasione era nato un inseguimento con il giovane che non si era fermato neppure quando gli agenti avevano esplodo, in via Madonna di Fatima un colpo di pistola a scopo intimidatorio. Gli agenti sono riusciti a catturare il ragazzo. Si tratta di una risposta importante delle forze dell’ordine alle rapine che avvengono ai danni di supermercati ed altre attività commerciali. (170115)

Febbraio: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728