Maxi sequestro di sigarette ad Angri

Novemila kg di tabacchi lavorati esteri di contrabbando sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Nola all’altezza dell’uscita autostradale di Angri. Le fiamme gialle hanno fermato, in flagranza di reato, l’autista di nazionalità portoghese di un autoarticolato, sul quale erano trasportate le sigarette. L’uomo era stato seguito fin dall’autostrada ed è stato fermato una volta arrivato all’uscita di Angri.
I militari non sono rimasti convinti della bontà della documentazione di carico e, dietro alcuni bancali di carta, hanno ritrovato i tabacchi di contrabbando, oltre nove tonnellate complessive. L’inchiesta, coordinata dalla Procura di Nocera Inferiore, è stata svolta sul luogo del trasporto dagli uomini della Compagnia Guardia di Finanza di Nola, già sulle tracce del traffico su quell’arteria autostradale. L’accertamento ha portato al maxi sequestro della merce illecitamente in viaggio verso destinazioni in corso di verifica, con l’arresto in flagranza dell’autista portoghese , trasferito al carcere di Fuorni.(241018)

giugno: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com