Camera di Commercio di Salerno, accordo trovato per Andrea Prete

Via libera alla possibile elezione di Andrea Prete alla presidenza della Camera di Commercio di Salerno. Dopo il mandato avuto, ad ora di pranzo, dalla Giunta a sostenere il Past President, l’attuale presidente dell’associazione di Via Madonna di Fatima avrebbe raggiunto l’intesa anche dalle altre associazioni di categoria nel corso di una riunione svoltasi in serata in Via Allende. Maccauro ha infatti “convocato” tutti i componenti del consiglio camerale ed i presidenti delle associazioni di categoria della provincia in vista dell’imminente seduta dell’organismo dell’ente di Via Roma per l’elezione dei nuovi vertici, dopo le dimissioni di Arzano.
Con una lettera inviata via mail, Maccauro questa mattina ha invitato consiglieri e presidenti ad un incontro per una riflessione approfondita sulla questione, prenotando una sala della sede della stessa Camera di Commercio di Via Allende per la serata di oggi.
Un incontro per mettere di fronte tutti quanti dovranno, poi, eleggere il successore di Guido Arzano con l’obiettivo, quindi, di riuscirci in prima battuta, cercando di trovare un accordo quanto più ampio possibile sul nome da votare oltre che sul programma da perseguire. Punti in parte anticipati, in una intervista pubblicata ieri dal quotidiano il Mattino, dallo stesso Maccauro che aveva analizzato l’attuale empasse, ribadendo l’importanza di puntare sulla salvaguardia di attività storiche della Camera di Commercio, come il sostegno all’internazionalizzazione, nonostante i fondi sempre più ridotti a disposizione anche in considerazione del sistema economico provinciale che ottiene i migliori risultati in particolare con le aziende votate alle esportazioni.
Una convocazione ad horas, nel giorno del consiglio direttivo dell’associazione confindustriale, convocato, tra le altre cose, proprio per chiarire la posizione di Via Madonna di Fatima in vista della prima votazione prevista per il 2 settembre. Il candidato di Confindustria, proposto anche alle altre categorie produttive stasera, sarà Andrea Prete, past president della stessa associazione, vicino al Governatore della Regione Campania, De Luca, che consentirebbe a questo settore di riconquistare la presidenza dell’ente.
Sette i rappresentanti del mondo dell’industria, componenti del consiglio camerale, che saranno chiamati al voto dopodomani, oltre al presidente di Confindustria Maccauro ed allo stesso Prete, anche Gallozzi, Lombardi, Russo, Cantarella ed Ilardi. (310815)

giugno: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com