Luci d’Artista, anche l’Ascom chiede modifiche

Dopo il Codacons, anche l’Ascom Confcommercio ha lanciato una serie di proposte di modifica per le Luci d’Artista 2014.
Il Presidente della Confcommercio Città di Salerno Giovanni Marone accompagnato dal Consiglio Direttivo e dal Direttore Provinciale di Confcommercio Mariano Lazzarini ha incontrato questa mattina a Palazzo di città il sindaco Vincenzo De Luca e gli assessori Franco Picarone, Enzo Maraio e Luca Cascone.
L’incontro, richiesto al primo cittadino dall’Associazione, ha avuto come tema centrale una serie di proposte formulate dalla Confcommercio in previsione dell’evento Luci d’Artista 2014 e qui di seguito riportate:
1 Decentramento Impianti Luminosi di Piazza Flavio Gioia e della Villa Comunale verso i parchi cittadini.
2 Campagna Informativa ai cittadini del comune capoluogo sulle giornate e gli orari più problematici consigliando agli stessi di evitare assolutamente l’uso delle auto .
3 Creazione ( App ) su dispositivi mobili che informi in tempo reale l’utenza sulla disponibilità di parcheggi.
4 Istituzione corsie preferenziali per i mezzi pubblici, con potenziamento degli stessi, nelle giornate del sabato e della domenica, in entrambe le strade principali in ingresso ed uscita dalla città .
5 Accordo con Radio Privata per informazioni costanti nei giorni del sabato e della domenica sul traffico veicolare e sulle aree disponibili per il parcheggio .
6 Collocazione Bagni chimici nelle aree del centro città. (100914)

settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com