L’Ilva chiude Taranto. Preoccupazioni a Salerno

L’Ilva annuncia la chiusura dello stabilimento di Taranto. Chiudono anche tutti gli stabilimenti del gruppo che dipendono, per la propria attività, dalle forniture dello stabilimento di Taranto. Preoccupazioni per l’Ilvaform della zona industriale di Salerno che lavora materie prime provenienti dalla Puglia. La Fiom di Taranto ha invitato ”i lavoratori che devono finire il turno a rimanere al loro posto e a quelli che montando domani mattina di presentarsi regolarmente”. L’azienda intanto ha annunciato che presentera’ ricorso contro il provvedimento di sequestro della produzione degli ultimi 4 mesi. (261112)

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930