Laviano, strangola la moglie. Lui 82 anni, lei 75

Tragedia familiare in mattinata nel Comune di Laviano, paesino dell’Alta Valle del Sele in provincia
di Salerno. Un uomo ha ucciso la propria moglie nel loro appartamento in seguito ad una lite. Colto probabilmente da un raptus di follia l’anziano di 82 anni ha strangolato con le mani la donna, di 75 anni. Sul posto per le indagini del caso, sono giunti i Carabinieri diretti dal Capitano Cisternino che giunti sul luogo dell’omicidio hanno rintracciato l’anziano che in evidente stato confusionale si era nascosto in uno scantinato.
A far scattare l’allarme era stata la figlia trentenne dei due che, anch’essa di Laviano la quale preoccupata del fatto che la madre ed il padre non rispondevano al telefono, è andata a casa dei genitori scoprendo il cadavere della donna, riverso a terra in cucina. L’anziano 82enne, F.C. queste le sue iniziali, difeso dall’Avvocato Giovanni Vitale, è stato portato in Caserma per l‘interrogatorio di garanzia ma non risponde alle domande del PM. La coppia aveva anche un altro figlio.(210715)

Giugno: 2020
L M M G V S D
« Mag    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930