La Regione Campania stanzia 600 milioni per sostenere famiglie ed imprese (IL PROVVEDIMENTO)

604 milioni di euro per interventi a sostegno delle fasce deboli della popolazione e dell’economia. È quanto prevede il Piano per l’Emergenza Socio-Economica della Regione Campania presentato oggi e che prevede aiuti per famiglie, professionisti, artigiani ed aziende in genere. (040420 Giancarlo Frasca)

***SCARICA IL PROVVEDIMENTO***

Oltre 600 milioni di euro per aiutare famiglie, autonomi, piccoli imprenditori ed aziende a superare la crisi economica creata dal Covid19. A stanziarle la Regione Campania con un “Piano per l’emergenza socio economica” suddiviso in varie azioni. Circa 270 milioni per il sostegno alle politiche sociali. Tra questi i contributi per le famiglie che hanno persone con disabilità non gravissima e, quindi, non coperte dai Piani di zona oltre ad una integrazione, per due mesi, per le pensioni al di sotto dei 1000 euro. Previste anche misure di sostegno per il diritto allo studio e per famiglie con figli al di sotto dei 15 anni. Circa 228 milioni andranno, invece, alle imprese, ai professionisti, ai lavoratori autonomi oltre che alle aziende agricole e della pesca, anche con bonus a fondo perduto e fondi di liquidità per i confidi. 45 milioni, poi, per la casa, per sostenere gli affitti ed i mutui prima casa. Previsti sostegni anche al comparto del turismo, per 30 milioni e 29 per il comparto bufalino e per quello florivivaistico.

Agosto: 2020
L M M G V S D
« Lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31