In attesa del tavolo tecnico per il Crescent, il Comune di Salerno riapre il lungomare fino a piazza della Libertà

In attesa del tavolo tecnico convocato per domani mattina, alle 10 e 30, nella sede della Soprintendenza nel centro storico di Salerno, per cercare di trovare una intesa sulla perfezione delle autorizzazioni paesaggistiche del Crescent, il Comune si appresa a riaprire il lungomare nell’area dell’ex Jolly Hotel fin quasi a Piazza della Libertà. Ad annunciarlo, su facebook, lo stesso sindaco De Luca. “Abbiamo completato la gara per i lavori di rimozione dell’area di cantiere sul lungomare alle spalle del Teatro Diana – ha scritto il primo cittadino – I lavori, che prenderanno il via la prossima settimana, porteranno alla realizzazione di nuovi giardini all’altezza dell’attacco con Piazza della Libertà”. Sul tavolo tecnico di domani sul Crescent, in ogni caso, De Luca dai microfoni di telecolore, si era detto fiducioso su un esito positivo lanciando un chiaro messaggio ad evitare di andare oltre quanto richiesto dal Consiglio di Stato. “Troppa confusione, anche dalla Soprintendenza” aveva detto il sindaco affermando che la questione sarebbe limitata “a soli tre particolari delle autorizzazioni” e che il resto dell’edificio sarebbe perfettamente in regola, ipotizzando in caso contrario anche eventuali abusi in atto di ufficio. (100914)

luglio: 2019
L M M G V S D
« Giu    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com