Il Consiglio provinciale di Salerno approva i debiti fuori bilancio

Dopo il nulla di fatto dei giorni scorsi, via libera dal Consiglio provinciale di Salerno all’approvazione dei debiti fuori bilancio. Discusse anche le commissioni elettorali. (150915 Giancarlo Frasca)

Seppur con qualche distinguo e qualche polemica tra maggioranza ed opposizione, il consiglio provinciale di Salerno ha votato il riconoscimento dei debiti fuori bilancio, un passaggio che era saltato nei giorni scorsi. Ad inizio settembre, infatti, il centrodestra aveva fatto saltare il numero legale, portando alla sospensione dell’assise e, quindi, del voto sui conti. La nuova convocazione ha avuto, invece, maggiore fortuna. Dopo aver preso atto della costituzione del gruppo Misto, composto da Roberto Celano, inizialmente eletto per l’Ncd, ed Attilio Pierro, Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale, il consiglio ha deciso di occuparsi anche delle commissioni elettorali, da discutere in chiusura di riunione. Via libera, in ogni caso al riconoscimento dei debiti fuori bilancio che, su proposta dei consiglieri di maggioranza sono stati votato in maniera congiunta. Dopo aver provato a votare tutti i punti insieme, su proposta di Pierro si è concordati di votare i vari punti a gruppi. Il primo dal punto 4 al 54 dell’ordine del giorno è stato votato da 9 consiglieri provinciali mentre tutta l’opposizione, composta da sei consiglieri, si è detta contraria. Per il resto si è votato in due tranche. I punti 1 e 2 aggiuntivi, per debiti relativi a lavori di somma urgenza per la messa in sicurezza delle sedi stradali interessate da smottamenti a Contursi, Oliveto Citra, Palomonte oltre ad altri a Campagna, hanno visto il voto positivo non solo della maggioranza ma, anche di tre consiglieri di opposizione. Per i restanti, invece, la votazione ha seguito la linea adottata per i primi punti. Il Consiglio provinciale ha anche votato sui rimborsi richiesti dai consiglieri per raggiungere palazzo sant’Agostino. Il nuovo regolamento prevede che saranno risarciti tenendo conto del mezzo di trasporto dal costo minore.

Maggio: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31