I commercialisti e le novità per il falso in bilancio. Convegno a Salerno

“La riforma del falso in bilancio. L’autoriciclaggio e le responsabilità professionali”, questo il tema del convegno svoltosi nel Salone del Gonfalone del Comune di Salerno. Ad organizzarlo l’Associazione Commercialisti Salerno, in collaborazione con l’Ordine. L’incontro, che rientrava nei programmi di formazione continua tra le materie obbligatorie, ha puntato l’attenzione sulla recente riforma del falso in bilancio, contenuta nella legge anticorruzione (la n. 69 del 2015) che, per restituire efficacia al sistema di prevenzione dei reati societari, ha ampiamente modificato la disciplina previgente, attribuendo nuovamente rilevanza penale alle false comunicazioni sociali, eliminando le soglie di non punibilità e imponendo il rispetto di principi improntati alla trasparenza.
Dopo i saluti del Presidente dell’Associazione Commercialisti Salerno, Matteo Cuomo, di Oscar de Franciscis, Presidente dell’Ordine, e di Marco Cuchel, Presidente dell’Associazione Nazionale Commercialisti il convegno ha proposto diversi interventi qualificati, tra i quali quelli di Agostino De Caro, avvocato ed ordinario di Procedura Penale presso l’università del Molise; Francesco Rotondo, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Salerno; Gian Gaetano Bellavia, Dottore Commercialista in Milano. (101015)

Febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829