Giornate Scuola Medica Salernitana, nuove speranze per i malati di tumore ed Aids

Nuove speranze per i malati di tumore oltre che per quanti devono fare i conti con patologie croniche e l’Aids. A fornirle le tecnologie innovative e le ricerche portate avanti nei principali centri europei ed americani illustrate nel corso delle Giornate della Scuola Medica Salernitana. Tra i relatori anche il premio nobel 2008, Luc Montagnier e l’italo americano Lucio Miele. (271012 Giancarlo Frasca)

Dicembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031