Fine del Commissariamento della Sanità Campana, l’Intervista a Enrico Coscioni

Manca solo l’atto formale ma la fine del commissariamento della sanità, durato 10 anni in Campania è cosa fatta. la Regione era in Piano di rientro dal 2007 e commissariata dai ministeri della Salute ed Economia dal 2009. Alle 11 a palazzo santa lucia, sede storica della regione Campania, il governatore De Luca ed il portavoce per la sanità Coscioni incontreranno tutti i direttori generali delle aziende sanitarie ed ospedaliere per dettagliare gli esiti dell’incontro in cui i ministeri dell’economia e finanza e della sanità hanno dato il via libera alla fine del periodo di commissariamento.

La Campania è riuscita tenendo i conti in ordine a recuperare premialità dal 2016, circa 60 milioni di euro a cui si aggiungono quelli degli anni precedenti, una cifra iperbolica, di un miliardo e 600 milioni. Portato a casa anche il piano per l’edilizia sanitaria, un miliardo e duecentocinquantamila euro. A questi fondi che diventeranno presto investimenti si aggiunge anche il lavoro fatto soprattutto per il così detto turnover. Si va vanti con i concorsi per le nuove assunzioni, ed i problemi che ci sono, sottolinea Coscioni, sono legati alla carenza di figure professionali.

coscioni

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930