Felicori da Cava: Rivoluzionare i Beni culturali in Italia

C’è bisogno di una rivoluzione in Italia che porti i beni culturali ad essere fonti di guadagno e non più di spesa. A dirlo, a margine del Premio Com&te, che si è tenuto a Cava de’Tirreni, il direttore della Reggia di Caserta, Mauro Felicori, balzato agli onori della cronaca per una singolare accusa che gli fu mossa da alcune sigle sindacali che lamentavano il fatto che lavorasse troppo. (220917 Peppe Leone)

Gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031