Facoltà di medicina di Salerno, il 24 la Conferenza Stato Regioni

Giovedì prossimo potrebbe essere il giorno decisivo per la Facoltà di medicina di Salerno. Per il 24, infatti, è stata convocata la conferenza stato-regione che, al secondo punto all’ordine del giorno, avrà la “realizzazione dell’azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, Scuola Medica Salernitana”, in sostanza il via libera al protocollo per la trasformazione in policlinico dell’ospedale del capoluogo. A confermarlo oggi il ministro, con delega pr gli affari regionali, Piero Gnudi. Si tratta di una tappa fondamentale per il decollo della Facoltà di medicina che dovrebbe consentire di superare definitivamente, dopo l’ok anche del Ministero dell’Economia, i problemi che hanno interessato docenti e studenti negli ultimi mesi. Tra questi quello della contrattualizzazione dei docenti universitari e del loro utilizzo nell’ospedale ed ancora l’accesso degli stessi studenti. Una situazione di incertezza che aveva messo a rischio anche tirocini ed esami oltre che portare alla protesta degli stessi universitari con il blocco temporaneo delle lezioni. Dopo la conferenza il protocollo ritornerà ai ministeri della Salute e dell’Economia prima di essere sottoposto al presidente del Consiglio dei Ministro per la firma decreto che sancirà l’atto di nascita dell’azienda ospedaliera universitaria. (180113 Giancarlo Frasca)

Gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031