Ex Apoff di Eboli, dopo lo sgombero parla il custode giudiziario

Il giorno dopo lo sgombero dell’ex fabbrica di pomodori Apoff di Eboli, occupata da extracomunitari, parla il custode giudiziario della struttura, Adolfo Bittarelli. Saranno messe in atto azioni per restituire alla comunità l’area confiscata alla camorra. (310816 Peppe Leone)

giugno: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com