Ex Apoff di Eboli, dopo lo sgombero parla il custode giudiziario

Il giorno dopo lo sgombero dell’ex fabbrica di pomodori Apoff di Eboli, occupata da extracomunitari, parla il custode giudiziario della struttura, Adolfo Bittarelli. Saranno messe in atto azioni per restituire alla comunità l’area confiscata alla camorra. (310816 Peppe Leone)

Maggio: 2020
L M M G V S D
« Apr    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031