E’ morto Domenico Cuofano maestro pasticciere salernitano. Domattina i funerali

E’ morto Domenico Cuofano maestro pasticciere salernitano. 79 anni don Mimì, com’era chiamato era originario di Nocera Superiore. Aveva iniziato a lavorare a 13 anni, emigrato a 17 in Svizzera inizio come panificatore imparando poi l’arte pastricciera di cui divenne un vero maestro. Nel 1966, partendo proprio dalla Svizzera, aveva fondato nel quartiere di Torrione la pasticceria che aveva voluto chiamare “Svizzera” in omaggio di quel paese che gli aveva dato la possibilità di realizzare il suo sogno. Padre di quattro figli, Rosaria, Anna, Daniela e Carlo che aveva cresciuto in gran parte da solo per la prematura scomparsa, 30 anni fa, della moglie Rachele, a loro ha lasciato la passione per l’arte della pasticceria. I funerali domani alle 10 nella chiesa di Santa Croce a Salerno prima di tornare nella sua Nocera Superiore. “Un pasticciere deve morire di lunedì…aveva ripetuto scherzando per anni don Mimì …. perché diceva: il martedì ti riposi ed il mercoledì si riprende a lavorare!”

Ottobre: 2020
L M M G V S D
« Set    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031