Due giorni all’insegna del nuoto di fondo a Castellabate

La nuotatrice delle Fiamme Oro Napoli ed il nuotatore della SC Nuoto Napoli hanno vinto sia la 3 km che la 5 km, svoltesi tra sabato e domenica nel mare Bandiera Blu di Santa Maria di Castellabate. Applausi a scena aperta anche per il talento di casa, Francesco Paolo Infante (tesserato per la Balnaea Battipaglia), che ha ottenuto il secondo posto nella 5 km che ha abbracciato tutto il golfo del paese di Benvenuti al Sud, con partenza a Marina Piccola e traguardo finale nel tratto di mare antistante la spiaggia della frazione Lago. Week-end positivo anche per Piergiorgio Gagliotti delle Fiamme Oro Napoli che ha ottenuto il terzo posto sia nella 3 km che nella traversata (5 km). A salire sul secondo gradino della 3 km è stato invece Mario Fimiani del Cus Salerno. Il podio femminile della 5 km è stato completato da Alba Laurenza della Delphinia (secondo posto) e da Daniela Calvino della Nantes Club Vomero (terzo posto).
Nella 3 km femminile, infine, il secondo posto è stato ottenuto da Beatrice Poverini dell’Aurelia Nuoto ed il terzo posto da Alessandra Manna della Sintesi. Mentre la 3 km del sabato pomeriggio è stata caratterizzata dal forte vento di maestrale e dal mare mosso, la traversata di 5 km si è svolta in condizioni meteo-marine decisamente migliori. Castellabate, dunque, si conferma regina del Nuoto di Fondo grazie alla perfetta regia delle associazioni Punta Tresino e Blue Team Stabiae ed alla collaborazione del comitato regionale campano della Federazione Italiana Nuoto.
Numeri importanti si sono registrati grazie alla partecipazione di circa trecento nuotatori, provenienti da diverse regioni d’Italia, alla Mezzo Fondo ed alla 5 km del Golfo di Castellabate.
Grande successo anche sabato mattina con il campionato regionale OPES che ha visto protagonisti, giovanissimi ed adulti, nei 200, 400, 800 e 1500 metri. Molta curiosità ha destato la partecipazione alla gara di 800 metri di un noto giornalista sportivo tedesco, Carsten Fuss, in questi giorni a Castellabate per un periodo di vacanza. I riflettori della FIN sul Cilento si riaccenderanno dal 11 al 13 settembre con la terza edizione del torneo internazionale di pallanuoto a mare che quest’anno, oltre a Pollica e Castellabate, vedrà il coinvolgimento anche di Casal Velino. (290615)

dicembre: 2019
L M M G V S D
« Nov    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com