Due autotrasportatori sequestrati a Salerno e rilasciati a Napoli

Due camionisti di 50 e 45 anni, dipendenti di una ditta di trasporti con sede a cardito, hanno denunciato ai Carabinieri di Brusciano che mentre erano in sosta nel piazzale di una società a Salerno, ognuno a bordo di un autocarro, entrambi in attesa di scaricare la merce, sono stati avvicinati da 6 individui, due armati di pistola, i quali li hanno bendati e costretti ad accovacciarsi nella cuccetta dell’abitacolo.
I banditi si sono poi messi alla guida dei mezzi pesanti e hanno rilasciato i camionisti alla periferia di Marigliano. Nel corso delle indagini immediatamente avviate, i militari di Brusciano insieme a colleghi della compagnia di Castello di Cisterna hanno individuato un deposito in via Benedetto Croce di Mariglianella, il posto destinato all’occultamento del bottino, al cui interno sono stati sorpresi un 46enne di San Vitaliano e un 41enne napoletato, entrambi pregiudicati, intenti a scaricare dai camion rapinati la merce: 6 bancali di vino e 33 bancali di bagnoschiuma del valore complessivo di 120.000 euro.
I due sono stati riconosciuti dalle vittime della rapina e sequestro di persona e sono stati arrestati mentre i mezzi e l’intera merce sono stati recuperati. (050113)

Gennaio: 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31