Donnarumma e Frison alla Salernitana. Via Russotto e Calil

Alfredo Donnarumma è un calciatore della Salernitana. E’ questa la novità più ghiotta delle ultime ore del calciomercato sul fronte granata. La notizia è stata ufficializzata verso le 19,30 dal Teramo Calcio, l’ormai ex società di Donnarumma, che “nel ringraziarlo per le ventitre prodezze siglate la scorsa stagione sportiva e per il concreto apporto garantito alla causa biancorossa, gli augura un futuro ricco delle soddisfazioni che merita”. L’attaccante classe 1990 passa, dunque, alla corte di Vincenzo Torrente. Nel corso della giornata il club abruzzese aveva mostrato qualche perplessità nel lasciare andare il suo calciatore, che peraltro si sarebbe liberato domani mediante una clausola contrattuale, conseguente all’illecito sportivo perpetrato dal Teramo e alla sua relativa condanna. Donnarumma, esterno offensivo di buone qualità, ha giocato in passato anche nel Como, nel Lanciano e soprattutto nel Gubbio, dove è stato allenato proprio da Torrente nella stagione 2010/2011. Nell’accordo con il Catania previsto il passaggio di Calil agli etnei con i quali ha firmato un triennale. Con lui a Catania anche Russotto. L’ex Catanzaro non ha convinto Torrente in questi ultimi due mesi e quindi Fabiani lo ha inserito nelle varie trattative col Catania.
Col il club etneo si è discusso anche dello scambio Liverani-Frison, col portiere etneo nuovo portiere granata e l’ex Barletta a Catania. Ceduto anche Grillo, mentre Eusepi resta a Salerno.
In granata il giovane centrocampista Moses Odjer, classe ’96, il mediano ghanese ha già collezionato undici presenze in Serie B nello scorso campionato. Alla corte di Fabiani anche gli under Alan Empereur (’94) e Manuel Milinkovic (’94). (310815)

ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com