Disoccupazione in provincia di Salerno, peggio della media italiana ma meglio di quella campana

Aumenta la disoccupazione in provincia di Salerno, 17,3% contro una media italiana di 13 e 4 con punte intorno al 27 in alcuni centri anche se in Campania la situazione è peggiore. Tengono le realtà dell’Agro dove sono concentrate le aziende di trasformazione agroalimentare e la Costiera Amalfitana. Dati negativi per Pagani, Cava de’Tirreni e lo stesso capoluogo ed il 2015, secondo la Cgil che ha diffuso i dati, potrebbe essere anche peggiore. (090115 Giancarlo Frasca)

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031