Differenziata, Salerno seconda in Italia per la raccolta 2010

La città di Novara è al primo posto per la raccolta differenziata con una percentuale del 71%. Il dato, che si riferisce al 2010, è emerso dal IX Rapporto sulla qualità dell’ambiente urbano dell’Ispra, l’Istituto superiore della protezione e la ricerca ambientale, presentato a Roma. L’Ispra ha preso in esame 60 città che nel 2010 hanno contribuito per il 24% al totale della raccolta differenziata a livello nazionale, facendo registrare un valore di oltre 2,7 milioni di tonnellate. Dopo Novara segue Salerno, che supera il 70% e Trento che arriva al 59%. Seguono Udine, Reggio Emilia, Treviso, Ravenna, Monza, Bergamo, Forlì, Piacenza, Vicenza e Modena con percentuali che vanno dal 40% al 50%. In coda ci sono Foggia, Catanzaro, Palermo, Messina, Catania e Siracusa, con percentuali di raccolta differenziata inferiori al 10%. (111013)

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930