De Luca: Pieno sostegno dal Pd per le regionali in Campania

“Da parte del Pd sento un sostegno pieno, totale al di là della fantapolitica che ha appassionato qualche vostro collega di Napoli”. Lo ha detto Vincenzo De Luca, candidato a presidente della Regione Campania per il centrosinistra, commentando una presunta “freddezza” del Pd romano sulla sua candidatura. Dopo l’incontro di ieri con Luca Lotti, De Luca ha detto che “verrà anche lui in Campania e daremo un calendario delle presenze dei dirigenti nazionali del partito in Campania”. De Luca ha annunciato che l’iniziativa di sabato alla Stazione marittima con i pittelliani “è stata rinviata”, ha detto. “Non commento le fantasie – ha spiegato – mi attengo ai dati di fatto. Della Stazione marittima so che avevano deciso di fare un’assemblea di un’area politica che è stata rinviata. Oggi pomeriggio andremo con Gianni Pittella a fare una visita allo stabilimento dell’imprenditore Dario Scalella”.
“Faremo una campagna elettorale sull’onda dell’entusiasmo, della volontà di rinnovamento e puntando con determinazione estrema a vincere”. De Luca, riferendosi al suo incontro di ieri con Luca Lotti, ha sottolineato: “Abbiamo definito gli impegni delle prossime settimane e faremo una campagna elettorale con entusiasmo”.
APPELLO DI DE LUCA A SEL
“Noi ci rivolgeremo fino all’ultimo minuto ai dirigenti di Sel”: lo ha detto il candidato alla presidenza della Regione Campania per il centrosinistra Vincenzo De Luca lanciando “un appello – ha detto – ai militanti e ai dirigenti di Sel, perché siano parte della coalizione e si assumano la responsabilità di non restare alla finestra nel momento in cui abbiamo la possibilità reale di voltare pagina in questa regione”. Sel ha ribadito più volte di voler correre da sola in Campania, hanno ricordato i cronisti a De Luca. “Credo sia difficile – ha risposto – assumere una posizione che faccia rischiare alla Campania di rimanere una delle pochissime realtà, l’unica del sud, nelle mani di una classe dirigente che al di là della connotazione politica è totalmente inadeguata”. Quanto al programma “farei fatica da un punto di vista programmatico a vedere le distinzioni tra noi e Sel. Sui temi programmatici più vicini alla linea di Sel, come lavoro, politiche ambientali e sociali, sono portatore di una esperienza amministrativa che ci vede all’avanguardia in Italia. farei fatica a non vedere condivisioni e aspetterò fino all’ultimo che ci sia una riflessione sulle cose che vado dicendo”.

Novembre: 2020
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30