De Luca da Baronissi: Subito le primarie del Pd. Risolverò io il problema ecoballe

Un duro richiamo al partito affinché decida rapidamente sulla questione delle Primarie. Dal palco della festa dell’Unità democratica di baronissi, il sindaco di Salerno De Luca ha chiesto tempi rapidi, promettendo anche un impegno concreto, in caso di elezione a Governatore, di risolvere il problema dei rifiuti in Campania. (150914)

Primarie, rifiuti ed ovviamente sanità, con nuovi attacchi al presidente della Giunta regionale della Campania, Stefano Caldoro. In attesa che il Partito Democratico chiarisca una volta e per tutte la questione delle primarie, fissate a quanto pare al 9 novembre, data ancora non confermata, con delle regole in via di definizine da parte della direzione regionale, il sindaco di Salerno De Luca prosegue il suo tour, sia nel salernitano che negli altri centri della Regione, cercando di consolodare la propria posizione da sfidante del Governatore. Una posizione che il primo cittadino vorrebbe ufficializzare quanto prima chiedendo il via libera a simpatizzanti ed iscritti del Pd. Da qui il richiamo al partito affinché non si perda ulteriore tempo prezioso e a differenza dell’altra volta, ha detto dal palco della festa dell’unità democratica di baronissi, si organizzino subito le primarie, coinvolgendo la base
Da Baronissi ha anche ribadito i concetti scritti sul proprio profilo facebook, qualche ora prima dell’appuntamento nella Valle dell’Irno, impegnandosi ad eleiminare il problema dei rifiuti in Campania e togliere i sei milioni di ecoballe, attaccando dal palco della festa il sindaco di Mercato San Severino, Romano, per il suo ruolo di assessore regionale all’ambiente.
E poi la sanità, con De Luca che ha attaccato frontalmente l’Asl di Salerno, per la presunta vicinanza politica a Fratelli d’Italia, il partito di Edmondo Cirielli

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031