Damiani (Aic): Non ci sono presupposti normali per playout

Dopo il Venezia anche l’Associazione Italiana Calciatori ha detto la sua sui playout di serie B, che per il presidente della Lega Ballata dovrebbero giocarsi il 5 ed il 9 giugno. “Secondo noi è stato sbagliato e affrettato rendere esecutiva la sentenza di primo grado senza attendere il verdetto di secondo grado sul caso Palermo. Si sarebbe evitata tutta questa situazione, che fa male al calcio e che rende difficile giocare uno spareggio in condizioni normali”. A dirlo il presidente dell’Aic, Damiano Tommasi che ha incontrato i giocatori del Venezia a Mestre. “Le dichiarazioni di Gravina? I toni e i contenuti mi paiono sbagliati, i giocatori tutelano i loro diritti come tutti i lavoratori. Oggi abbiamo incontrato quelli del Venezia e c’è stata una videconferenza con quelli della Salernitana. Il Venezia ha deciso di percorrere la strada del ricorso al TAR del Lazio e vediamo cosa accadrà. Di sicuro non ci sono le condizioni perché si possa giocare uno spareggio in condizioni normali”.(310519)

ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com