Da Vallo per presidiare l’Asl di Salerno per l’Rsa di Massa

Sono partiti di buon ora, questa mattina, da Vallo della Lucania, i lavoratori della Residenza sanitaria per Anziani di Massa per presidiare l’ingresso dell’Asl di Salerno, in attesa di un confronto con i vertici aziendali. Il nuovo bando sui servizi, infatti, secondo i sindacati potrebbe mettere a rischio gli attuali livelli occupazionali. (300315)

Nuovamente in strada i dipendenti della Residenza Sanitaria per Anziani di Massa di Vallo della Lucania, dopo il bando dell’Asl di Salerno di avocare a se i servizi. Un provvedimento che, secondo i sindacati, potrebbero mettere a rischio decine di posti di lavoro. Ed allora, per incontrare il direttore generale dell’Azienda, Squillante, i lavoratori si sono messi in viaggio, non facile viste le difficoltà di collegamento tra Vallo della Lucania ed il capoluogo, per protestare davanti alla sede salernitana di Via Nizza, in attesa di un confronto. Le organizzazioni sindacali hanno parlato con i vertici dell’Asl anche di un’altra vertenza, quella che interessa le strutture accreditate per l’assistenza ospedaliera, tra le quali la Montesano.

Novembre: 2020
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30