Corteo del primo maggio con minore partecipazione

Primo maggio all’insegna della grave crisi e della disoccupazione. A Nocera Inferiore il tradizionale corteo promosso dai tre maggiori sindacati. Rispetto agli anni scorsi il numero dei partecipanti è sensibilmente calato. Forse lo scoraggiamento sta prevalendo tra coloro che hanno perso o che non riescono a trovare lavoro. In un anno, in Italia, secondo i dati Istat, sono sdtati persi 248 mila posti di lavoro ed è aumentato a dismisura il ricorso agli ammortizzatori sociali. La disoccupoazione giovanile, tra i 15 ed i 24 anni, ad aprile ha toccato quota 38,4%, il livello più alto in Europa, dopo Grecia e Spagna. (010513 Alessia Bielli)

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728