Ciro Casella, ambasciatore della salernitanità a New York

Lontano da Salerno da otto anni, ha voluto conservare ben salde le radici chiamando i suoi ristoranti “San Matteo” e dando alle pizze e panuozzi nomi come Vestuti, Di Bartolomei o De Luca. Ciro Casella è in questi giorni nel capoluogo e questa mattina è stato ricevuto al Comune di Salerno. Nonostante la paura di volare, è pronto a tornare a Salerno per la festa dei 100 anni della Salernitana attendendo, intanto, una delegazione del Comune di Salerno a New York, in particolare il sindaco al quale dedicherà una pizza. (311018 Giancarlo Frasca)

Aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930