Cava de’ Tirreni, sequestrato stupefacente ed arrestato un giovane

Nell’ambito delle iniziative programmate dal Comando Provinciale di Salerno a presidio della legalità e a contrasto di ogni tipologia di condotta criminale, i finanzieri della Tenenza di Cava de’ Tirreni eseguivano una vasta operazione di controllo a tappeto nel territorio metelliano, volta al contrasto dell’uso e/o spaccio di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.
Nel corso dei controlli, ai finanzieri non sono sfuggiti gli atteggiamenti sospetti di un giovane nei pressi di Piazza Abbro di Cava de’ Tirreni: all’esito della perquisizione personale e locale, veniva rinvenuto un notevole quantitativo di sostanza stupefacente abilmente occultata all’interno della propria borsa, oltre a vario materiale atto al taglio e al confezionamento della sostanza stupefacente, scoperti nell’abitazione dello spacciatore.
Sottoposti a sequestro 107 grammi di hashish, un bilancino di precisione ed un coltellino, mentre il giovane, già segnalato alla competente Autorità Giudiziaria per detenzione di sostanze stupefacenti, veniva tratto in arresto per violazione dell’art 73 del D.P.R. n. 309/90.
La nuova iniziativa, ultima solo in ordine temporale, testimonia l’impegno profuso dal Corpo per elevare il livello di sicurezza dei cittadini, esigenza questa sempre in evidenza e giammai trascurata, soprattutto nel territorio di questa provincia, dove la criminalità organizzata trae elevati profitti da questo tipo di reati.(220912 com)

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930