Caso Renzi, i dubbi sull’assistenza psichiatrica

Lino Renzi seguiva una teraia condivisa dal medico del Cim, dove il paziente era stato in cura, e dal medico della clinica La Quiete. Tutti si chiedono come sia possibile che una persona con gravi disturbi psichici possa girare liberamente per strada. A molti è venuta in mente la tragedia del 2009 quando un altro folle, sul lungomare di Salerno, gettò sugli scogli un passante, uccidendolo. (230713 Antonella d’Annibale)

Luglio: 2020
L M M G V S D
« Giu    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031