Caso di bullismo nel salernitano

Denunciato un caso di bullismo nel salernitano. Vittima una diversamente abile di 14 anni picchiata e derisa in classe. Il video diffuso sui social è stato acquisito dai carabinieri di vallo della lucania.

Picchiata e derisa mentre un compagno riprende e diffonde poi sui social l’intera scena. Il video  in questi giorni è finito in mano ai Carabinieri di Vallo della Lucania. A consegnarlo sono stati i genitori della vittima che ora chiedono giustizia per la figlia, una studentessa dell’Istituto Alberghiero ancel Keys di Vallo scalo, una ragazza di 14 anni diversamente abile. La scena finita sotto inchiesta mostrerebbe la vittima di bullismo all’interno della classe. La ragazza  tra i banchi viene circondata da un gruppetto di compagni che ridono mentre qualcuno di loro le da alcuni schiaffi. Lei cerca in qualche modo di difendersi. Una studentessa dello stesso istituto dopo averlo visto ha raccontato tutto sua madre e poi ai genitori della 14enne. Il video mostrerebbe chiaramente ciò che è accaduto in classe, da chi la ragazzina  ha ricevuto le sberle e chi rideva mentre ciò accadeva Invece di prendere le sue difese.  I familiari della vittima dei bulli speravano in un provvedimento da parte della scuola informata dell’accaduto cosa che non è stata. E allora la madre della ragazzina ha deciso di affidare il caso alla giustizia, ha presentato denuncia ai Carabinieri che dovranno ora accertare i fatti e individuare i responsabili di quanto sarebbe accaduto alla studentessa dell’alberghiero di Castelnuovo Cilento.

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com