Casinò online: perché è importante giocare su un sito AAMS

Il gioco online in Italia si è sviluppato in maniera esponenziale, durante questi ultimi 10 anni. Proprio per via di un’offerta sempre più vasta e dettagliata, è importante avere consapevolezza, in quanto utenti attivi, su cosa ci propone oggi un sito di gioco dedicato alle scommesse, al gioco in generale, oppure ai casinò digitali. La prima regola che dobbiamo imparare a conoscere riguarda l’attendibilità di un sito. Come si fa a capire se si tratta di un sito che rispetta le regole europee? La prima cosa da fare è accertarsi, per il mercato italiano, che si tratti di un sito collegato direttamente all’AAMS, ovvero l’amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato. Tramite questo organo che risponde direttamente al Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano, avviene la gestione del gioco pubblico, che in un primo tempo serviva per gestire Lotto e lotterie istantanee. Successivamente quando la domanda del gioco è cresciuta nel nostro Paese, l’AAMS ha iniziato a occuparsi anche dei casinò live e online, come nel caso della sala da gioco di casino.netbet.it sito che appartiene al circuito dei casinò digitali legali che operano in Italia. Bisogna fare quindi una distinzione tra le sale da gioco virtuali e i siti legali, e tutte quelle realtà che invece operano sul mercato del web, senza avere l’autorizzazione né far capo all’AAMS nel nostro Paese.

Spesso sono siti che hanno sede legale in Paesi dell’Est Europa, che si occupano sia di casinò online che di scommesse sportive. Il motivo per cui è importante accedere e giocare a un sito gestito dall’AAMS è legato principalmente al fatto che solo attraverso questo organo possiamo avere la certezza di ottenere le nostre vincite, visto che tutto viene monitorato e controllato, in modo trasparente. Ottenere una licenza per un sito di gioco rivolto al casinò virtuale non è semplice, ma è comunque possibile: bisogna prima di tutto versare la somma di 350.000 euro ai Monopoli di Stato. Inoltre le imposte annuali possono variare dal 3 al 20%, questo dipende dalle attività di gioco che si vogliono proporre al pubblico. Ci sono poi dei requisiti che un sito e quindi una società devono già aver acquisito nel corso della loro storia; l’esercizio di gioco deve aver fatturato 1.500.000 euro durante gli ultimi due anni di attività. Ci sono poi delle verifiche sui software, sulle capacità tecniche e sulle infrastrutture che devono essere testate dall’AAMS, il quale alla fine dovrà rilasciare la licenza, qualora il sistema dovesse risultare idoneo. C’è poi l’obbligo di stipulare un contratto con ogni giocatore che si iscrive sulla piattaforma di gioco, con dati che vengono sempre gestiti e analizzati dall’AAMS.

Questi sono i motivi per cui spesso troviamo dei siti di gioco che non risultano autorizzati dall’AAMS, molto spesso perché non hanno superato i controlli oppure perché i requisiti richiesti non sono stati soddisfatti. Bisogna quindi leggere bene e informarsi, prima di accedere su un sito di gioco, onde evitare spiacevoli conseguenze. Il circuito del gioco online in Italia è cresciuto in modo esponenziale durante gli ultimi anni, fino a raggiungere il 10% della spesa totale che viene dedicata al gioco d’azzardo. Si tratta di cifre importanti, che crescono di anno in anno, dimostrando come il mercato italiano del gioco e dei casinò abbia ancora dei margini di crescita. Il fatto che per aprire un casinò online ci siano dei parametri piuttosto rigidi, ci dimostra la differenza tra una licenza italiana e una del mercato internazionale. Essere informati è importante, prima di iniziare a giocare, per capire bene a cosa si va incontro, qualora si decida di giocare su un sito che non appartiene all’AAMS.

 

aprile: 2019
L M M G V S D
« Mar    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930