Carabiniere uccide il padre in auto vicino al casello di San Severino

Un maresciallo dei carabinieri, siciliano in servizio presso il nucleo radiomobile di Catania, ha ucciso il padre nel corso di una lite avvenuta in auto nei pressi del casello autostradale di Mercato San Severino. I due viaggiavano in direzione sud quando si è acceso un diverbio, improvvisamente il figlio ha sparato al padre ed ha anche lanciato il corpo del genitore dalla vettura.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Castel San Giorgio che hanno arrestato il collega siciliano che ha anche opposto resistenza scagliandosi contro i militari. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Nocera Inferiore.(310316)

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031