Caldoro ribadisce l’Ok all’autority portuale unica da Civitavecchia a Salerno

“Oggi è urgente avere un unico piano industriale e bisogna ragionare in termini di mercato”. Stefano Caldoro, presidente della Regione Campania, parlando della questione Porto e della ipotesi di mettere insieme gli scali di Lazio e Campania unendo soprattutto Salerno e Napoli, spiega che «il mercato indica nell’hub del Tirreno e del Mediterraneo un unico ambito portuale che va da Civitavecchia a Salerno”. “Quindi è giusto che ci sia un unico piano industriale – sottolinea – Poi ci saranno sempre più scali e porti, ma vanno integrati perché è una questione di porto, logistica, retroportualità e organizzazione delle infrastrutture e del mercato interno”.
Caldoro non entra nel merito dei nomi per la guida dell’autorità portuale di Napoli e dice: “Non è un argomento che riguarda me, aspettiamo che il ministro per le Infrastrutture, Maurizio Lupi, faccia la sua proposta”. (280414)

Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031