Caldoro: “Non si può votare chi non può governare”

“Se è vera la decisione della Cassazione siamo in pieno caos istituzionale”. Stefano Caldoro, ricandidato alla presidenza della Regione Campania, lancia un appello agli elettori e dice: “Non possiamo votare un candidato che dal giorno dopo non può fare il presidente”.
Un appello, spiega, “a rispettare la legge”. Qualora la Cassazione decidesse, infatti, che la competenza sulla sospensione dagli incarichi spetti al Tribunale ordinario e non a quello amministrativo, “saremmo in una gravissima e deteriorata condizione di caos istituzionale, credo unico caso al mondo”.
Quella di Vincenzo De Luca, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Campania, “è una candidatura contro la legge”. C’è un “candidato presidente che sicuramente, il giorno dopo, non può fare il presidente della Regione e quindi crea un vuoto di potere gravissimo”. “Una situazione – conclude – ai limiti della tenuta istituzionale”. (270515)

giugno: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com