Botti illegali, nuovo sequestro a Salerno

Prosegue, nel periodo delle festività natalizie, l’intensificazione delle attività di controllo del territorio finalizzato al contrasto della commercializzazione di artifizi pirotecnici e materiale esplodente, predisposta e coordinata dal Comando Provinciale di Salerno, in tutto il territorio della provincia storicamente interessato dal fenomeno illegale.
In questa ottica si inserisce l’operazione effettuata dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Nocera Inferiore che hanno sottoposto a sequestro oltre 2 quintali di materiale esplodente, costituiti da 2.354 manufatti classificati dal Ministero dell’Interno come appartenenti alla Vª categoria, parametro o indice identificativo della loro pericolosità.
Il materiale esplodente, pronto per essere collocato sul locale “mercato nero” a cifre da capogiro, è stato rinvenuto all’interno di un immobile terraneo adibito ad abitazione ove era illegalmente detenuto in assenza delle prescritte licenze e permessi, costituendo un potenziale e serio pericolo per l’incolumità pubblica.
Il detentore dei manufatti esplodenti tale V.D. di anni 25, nocerino, è stato denunciato a piede libero alla locale competente Autorità Giudiziaria. (311212 com)

dicembre: 2019
L M M G V S D
« Nov    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com